IC2 A.S 2016-2017

Back to homepage

ANNO SCOLASTICO 2016-2017

 

IC02_VR_Rete Disegnare il futuro cl 2F

LEGGI PDF

IC02_VR_Rete Disegnare il futuro cl 2F

 

Uda “lo spazio che vorrei”

Disegnare il futuro, ha fornito a tutti noi, alunni compresi, lo spunto per realizzare un progetto finalizzato non solo all’acquisizione di competenze come indicato nella progettazione dell’UDA, ma anche di associare lo “studio” a qualcosa di concreto da lasciare per i futuri alunni della scuola.

Visto le UDA disciplinari programmate per il secondo anno dai docenti coinvolti si è pensato di realizzare un plastico dell’istituto porgendo particolare attenzione al cortile esterno dove di solito si ritrovano i ragazzi sia all’entrata della scuola sia durante le ricreazioni previste dal piano di studio.

L’attività si è avvalsa della collaborazione di 2 atelieristi: Peter Paeshuyseper quanto riguarda il laboratorio di falegnameria e di Giorgio Cipriani per quato riguarda il laboratorio di cine fotografia.

I ragazzi hanno “toccato” con mano cosa significa applicare lo studio alla realtà ed hanno partecipato tutti con interesse e passione realizzando se pur con qualche difficoltà il prodotto finale che sarà curato nei dettagli nel prosieguo del prossimo anno scolastico al fine di completare la mission del progetto che prevede una presentazione ai rappresentanti della circoscrizione comunale al fine di rendere possibile le variazione progettate dai ragazzi per il cortile della scuola.

Un ringraziamento finale va rivolto alla Fondazione San Zeno, alla Dirigente della scuola capo fila dott.ssa Irene Grossi, al coordinatore del progetto Susanna Zago, agli atelieristi Francesca Zoppei e Marco Paci, al personale della scuola ed a tutti gli insegnanti che hanno condiviso e partecipato alla realizzazione del progetto.

 

 

 

 

___________________________________________________________________________________

 

 

IC02_VR_Rete Disegnare il futuro cl 1D

LEGGI PDF

IC02_VR_Rete Disegnare il futuro cl 1D

 

Uda il mito ieri – oggi

Partendo dal presupposto che l’attività teatrale favorisce: la conoscenza del sé, lo sviluppo delle abilità espressive e creative di ogni persona, la capacità di assumersi un ruolo “responsabile” all’interno del gruppo, il c.d.c. della 1^D, dopo aver informato i genitori della valenza didattica ed educativa di tale attività, ha offerto agli alunni la possibilità di sperimentare ulteriori modalità di apprendimento e di lavoro sia durante le ore curriculari che extra curriculari.

La programmazione di tale attività si è avvalsa della collaborazione, preziosa ed insostituibile, degli atelieristi Francesca Zoppei e Marco Paci che hanno condiviso l’idea ed hanno guidato i ragazzi durante i laboratori di animazione teatrale e scenografia.

La finalità della UDA predisposta, durata un intero anno scolastico, ha coadiuvato il lavoro degli insegnanti della classe sulle tematiche indicate dalla programmazione di istituto, di classe e degli insegnanti stessi che mira, soprattutto per le classi prime, a sostenere: l’accoglienza, la socializzazione e l’inclusione di tutti gli alunni; a prevenire il disagio giovanile e a favorire l’emergere dell’identità del ragazzo promuovendone le qualità positive valorizzandole nel lavoro di gruppo.

Tutti gli alunni della classe hanno partecipato con entusiasmo ed interesse alle attività proposte ed hanno compreso che “mettendosi in gioco” e condividendo obiettivi comuni si possono raggiungere traguardi individuali impensabili aumentando in modo esponenziale le competenze necessarie ai futuri cittadini.

In parallelo all’attività di teatro i ragazzi, coordinati dai docenti: Lunardon e Cappuccio hanno prodotto anche un cortometraggio che li ha visti impegnati in interviste, in lingua inglese, dove spiegavano i ruoli di scena, i loro compiti e le loro emozioni.

Un ringraziamento finale va rivolto alla Fondazione San Zeno, alla Dirigente della scuola capo fila dott.ssa Irene Grossi, al coordinatore del progetto Susanna Zago, agli atelieristi Francesca Zoppei e Marco Paci, al personale della scuola ed a tutti gli insegnanti che hanno condiviso e partecipato alla realizzazione del progetto.

 

_____________________________________________________________________________________

 

ANNO SCOLASTICO 2015-2016

corto veronese

 

leggi il PDF

CORTO VERONESE_UDA_IC02_SECONDARIA