IC STADIO B.GO MILANO A.S 2016-2017

Back to homepage

ANNO SCOLASTICO 2016-2017

 

UDA_CLASSE 3A PRIMARIASTADIO_IL CORPO CHE ABITO

LEGGI PDF

UDA_CLASSE 3A PRIMARIASTADIO_IL CORPO CHE ABITO

IL CORPO CHE ABITO SONO IO –

COMPETENZE EUROPEE SVILUPPATE: MADRELINGUA, IDENTITA’ ED ESPRESSIONE CULTURALE, COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE.

COMPITO DI REALTA’ FINALE “Non solo videoclip”. Tre prodotti per presentare se stessi: un videoclip, una presentazione scritta e un manufatto che rappresenti la classe.

IL Progetto attraverso la voce dei bambini:

Un percorso per scoprire chi siamo, cosa proviamo, cosa preferiamo in cosa siamo più capaci. Ci hanno guidato le domande: COME MI MUOVO?, COSA SO FARE MEGLIO? COSA MI PIACE DI PIU’? COME ESPRIMO LE MIE EMOZIONI PIU’ FORTI?

L’abbiamo scoperto attraverso alcuni laboratori:

  • IL TEATRO NON VERBALE, un laboratorio in cui abbiamo provato ad entrare nel movimento e nelle emozioni del nostro corpo trovandole dentro di noi, abbiamo esplorato PAURA, RABBIA, AFFETTO, FIDUCIA nell’altro. Tutto senza esprimere parole, ma solo con i gesti che abbiamo cercato con i nostri movimenti, condividendo poi i vissuti.
  • IL LABORATORIO DI DANZA E LIBERA ESPRESSIONE, dove abbiamo giocato con gli elementi, i profumi, gli odori, i movimenti e soprattutto con i ritmi, per lasciare che il corpo si esprimesse liberamente, al ritmo della musica. Ognuno è risultato personale e unico nel movimento sempre irripetibile. Nessuno poteva esprimere giudizi sugli altri.
  • I LABORATORI DI TECNOLOGIA/ ARTE e BURATTINI, due laboratori in cui abbiamo seguito ordini e consegne molto precisi con concentrazione , molta precisione e molto ordine. E’ servito equilibrio e pazienza. Abbiamo costruito le teste di burattini dopo lo studio delle espressioni del volto e delle emozioni; inoltre abbiamo eseguito una scultura mobile con cose astratte. Ognuno ha fatto il suo piccolo pezzo e abbiamo capito che il nostro pezzo solo è una cosa con poco significato, ma se messo insieme agli altri…… forma una scultura. Abbiamo capito che noi siamo un gruppo che se vuole può funzionare.
  • IL LABORATORIO DI ACROYOGA, un laboratorio divertente e allegro in cui abbiamo scoperto cosa sa fare il nostro corpo: l’equilibrio, la fiducia negli altri, il rilassamento, la concentrazione, l’immobilità. E i nostri corpi insieme hanno formato scale e piramidi umane.

Infine IL LABORATORIO DI VIDEOCLIP, grazie al quale siamo stati ripresi nei vari laboratori e ci siamo osservati in due videoclip e in molti scatti fotografici .

ALLA FINE abbiamo riletto e sfogliato il DIARIO DI BORDO che ognuno ha tenuto con parole, disegni, progetti per SCRIVERE UNA PAGINA SU NOI STESSI. Ognuno ha potuto rispondere alle domande iniziali, spiegando che il corpo che abito sono io!

 

_ZAT9147
_ZAT9955

__________________________________________________________________________________________________

UDA integrativa progetto i care 4c chiot_Stadio

LEGGI PDF

UDA integrativa progetto i care 4c chiot_Stadio

 


 

UDA Necessariamente diversi - IV C , I.C. STADIO - BORGO MILANOLEGGI PDF

UDA Necessariamente diversi – IV C , I.C. STADIO – BORGO MILANO

 

Quest’anno abbiamo lavorato per portare i ragazzi ad intuire che la diversità è intrinseca nella vita stessa e che è necessario abbandonare il paradigma “diversità=problema” per passare ai paradigmi “diversità=normalità” e “diversità=ricchezza”. All’interno del Progetto sono stati organizzati i laboratori curricolari di Yoga Acrobatico, Teatro e Matematica (costruzione dei plastici di Catal Huyuk e di una città sumera) e il laboratorio di Videoclip in orario extrascolastico (realizzazione di 5 videoclip). La grande novità di questo secondo anno di sperimentazione è stata l’apertura della scuola alle mamme dei nostri alunni: abbiamo offerto a tutto il plesso dei laboratori gestiti da mamme, bambini e insegnanti perché siamo convinte che un’azione educativa funziona solo se viene percepita come qualcosa di veramente importante anche dalle famiglie. Abbiamo cercato di aprire la strada alla creazione di momenti di incontro e di forme di collaborazione attiva differenti. L’esperienza è stata impegnativa,  ma densa di significato per tutti coloro che vi hanno partecipato.

lab mamme PAPIRO

lab mamme PIRAMIDI E ZIGGURAT

lab mamme SCRITTURA CUNEIFORME______________________________________________________________________________________________________

ANNO SCOLASTICO 2015-2016

M

leggi il PDF

IL MERCATOSPAZIO DI VIAGGIO_UDA_IC STADIO_PRIMARIA


presentazione progetto per sito

presentazione progetto per sito

presentazione progetto per sito

presentazione progetto per sito

presentazione progetto per sito

presentazione progetto per sito


LABORATORIO ACROYOGA

acroyoga 3

acroyoga 2

acroyoga 1

 


LABORATORIO FALEGNAMERIA

3 matefalegnameria

2 matefalegnameria

1 matefalegnameria

 


LABORATORIO SARTORIA

1 sartoria

4 sartoria

3 sartoria

 


LABORATORIO TEATRO

3 teatro

1 teatro

2 teatro


IMG-20160520-WA0006